La Riviera del Conero è una meta turistica che di anno in anno attrae un numero sempre maggiore di turisti, grazie ai suoi panorami unici, acqua cristallina, accoglienza e buon cibo.

Dopo averla visitata e vista con i nostri occhi, possiamo solamente confermare quanto di buono si dica su questo angolo d’Italia: è da vedere almeno una volta nella vita!

In questo articolo, ti parlerò della nostra esperienza sulle Riviera del Conero, delle spiagge più belle da visitare e delle altre attrazioni da vedere nei dintorni.  

riviera del conero - quali sono le spiagge più belle e cosa visitare

“Il Conero è un Incontro,

tra Mare e Montagna,

dove Riposare la Mente

e Riempire la Pancia!”

 

RIVIERA DEL CONERO: NATURA, NATURA E ANCORA NATURA!

Lontano dalla caotica costa Emiliana, alle pendici del Monte Conero si vive con più lentezza ed a contatto con la natura: le spiagge diventano calette incastonate nella roccia e la pianura diventa improvvisamente montagna appennina.

In questo articolo troverai tutti i consigli per visitare il Conero e rendere la tua visita unica ed indimenticabile!

Cominciamo subito! 😀

1. Dove si Trova la Riviera del Conero?

La Riviera del Conero è un tratto di costiera adriatica nel Centro-Italia appena sotto alla città di Ancona, e si trova nell’omonimo Parco Regionale Naturale del Conero, nella regione delle Marche.

I paesi principali e più famosi della Riviera del Conero sono Marcelli, Numana, Sirolo e Portonovo.

COME ARRIVARE ALLA RIVIERA DEL CONERO?

Il modo migliore per visitare tutto il Conero è sicuramente arrivare in macchina, oppure raggiungere Ancora in treno (vedi Trenitalia) o in aereo (vedi aeroporto internazionale di Ancona) e raggiungere il Parco Regionale con un bus regionale.

I bus che partono da Ancona per raggiungere tutta la Riviera ed i paesi del Conero sono quelli della Renibus e Conerobus. Visitando i rispettivi siti, puoi trovare informazioni su tutte le tratte tra paesi e paesi, orari, tariffe (da 1-3 euro a corsa) e periodi (in estate ci sono più bus che in inverno!).

DATI UTILI – IL CONERO IN BREVE

Qui di seguito ti lascio una breve tabella di dati che ti riepiloga in breve il Parco Regionale del Conero e le sue principali caratteristiche.

Parco Naturale del Conero
In Breve
Regione
Marche
Provincia
Ancona
Superficie del Parco
60,1 km2
Lunghezza Riviera
16,2 km2
Sito UNESCO
No, ma candidato
Altezza Monte Conero
572m
Temperatura Min.
1-7° Gen
Temperature Max.
28-32° Lug
Alta Stagione
Aprile - Settembre

2. Le Spiagge più Belle sulla Riviera del Conero

dani - visitare le spiagge del conero - quali sono le piu belle

La Riviera del Conero è famosa per le sue spiagge ampie e spaziose, immerse nella natura ed abbracciate da alte scogliere quasi sempre presenti.

La particolarità del Conero infatti, è che il monte Conero finisce direttamente in mare come forse in pochissimi altri posti nel mondo.

Tu ti aspetti che scenda un po’ dolcemente, invece no: la montagna si tuffa proprio a capofitto nel mare, a strapiombo!

Ai piedi di questa montagna, si trovano le spiagge, veri capolavori della natura. 

Di seguito trovi le più belle spiagge del Conero, partendo da Ancona e proseguendo verso sud, verso Marcelli. 

2.1 SPIAGGIA DEL TRAVE

Dove ammirare un’insolita Banchina Naturale, lontano dalle Folle

spiaggia del trave - vicino ad ancora - parco regionale riviera del conero

Photo Credit: Enzo Torelli

La spiaggia del Trave è la spiaggia più a nord della Riviera del Conero, e prende il suo nome dallo “Scoglio del Trave”, una protuberanza del Monte Conero verso il mare che va a creare una banchina naturale all’interno dell’acqua (lunga quasi un kilometro!).

La spiaggia è completamente selvaggia e senza servizi, il modo migliore per raggiungerla è parcheggiare a Portonovo e percorrere a piedi la vicina spiaggia di Mezzavalle.

L’assensa di servizi e parcheggi vicini, rende la Spiaggia del Trave una delle spiagge meno caotiche e frequentate della riviera.

Unica nota negativa, in alcune stagioni, può venire però chiusa per il rischio di frane (controlla il sito ufficiale per maggiori info).

2.2 SPIAGGIA DI MEZZAVALLE

Una Spiaggia Libera kilometrica e Selvaggia

SPIAGGIA DI MEZZAVALLE - LE SPIAGGE DEL CONERO RIVIERA

La spiaggia di Mezzavalle è una splendida mezzaluna di sabbia e ghiaia fine avvolta nel verde, che parte dal Trave ed arriva a Portonovo estendendosi per quasi 3km.

Sulla spiaggia si trovano un paio di bar/chiringuitos, ma nessun lido balneare; mentre l’acqua, molto limpida e cristallina, scende abbastanza rapidamente passato il bagnasciuga.

Il modo migliore per raggiungere la spiaggia, ancora una volta è parcheggiare a Portonovo o prendere un bus locale fino al sentiero che porta alla spiaggia. Per scendere, vista la pendenza, è consigliabile indossare delle scarpe da ginnastica e vestiti sportivi.

2.3 SPIAGGIA DI PORTONOVO

Spiaggia attrezzata e Turistica vicino il paese di Portonovo

SPIAGGIA BAIA DI PORTONOVO - MARCHE - PARCO NATURALE DEL CONERO

A due passi dal paese di Portonovo, e di fronte a Mezzavalle, si trova l’omonima spiaggia di Portonovo.

Questa piccola spiaggetta dall’acqua trasparente, è lunga appena 350 metri e durante la bella stagione è quasi interamente coperta dagli ombrelloni e gli sdraio dei bar e lidi balneari.

C’è sicuramente spazio per qualche ombrellone proprio, ma bisogna arrivare alla buon ora: d’estate infatti, la spiaggetta di Portonovo si riempie e può essere difficile trovare un posto e non sentirsi una “sardina”.

Ciò non toglie che la spiaggia sia stupenda, e sicuramente un posto comodo per fare un bel bagnetto rinfrescante dopo aver visitato il paese di Portonovo.

Vicino alla spiaggia ci sono dei parcheggi, ma molto limitati.

Il mio consiglio è di scendere alla spiaggia dal sentiero che parte da Portonovo verso la spiaggia, un po’ tortuoso ma corto 🙂

2.4 SPIAGGIA LA VELA

Spettacolo della Natura, adatta principalmente agli Adulti

Le Spiagge Più Belle Del Conero - Spiaggia La Vela

Abbandonando ora la parte nord del Conero, ci muoviamo in quella zona in cui il Monte Conero si “tuffa” a capofitto nel mare. 

Qui, troviamo la Spiaggia della Vela, una caletta sassosa composta di ciotoli medio-grandi che prende il nome da uno scoglio triangolare che emerge dal mare appunto sembrano una vela (vedi foto sopra!).

Non essendoci sabbia ne bimbi ruspanti, acqua smeraldo e pace, qui sono assicurate. 

Il modo migliore per raggiungere la spiaggia della Vela è arrivare a Portonovo in macchina e proseguire verso il Lago Profondo e lungo la costa. Ci sono parcheggi a pagamento e pubblici lungo la strada costiera (in estate si riempiono in fretta!).

 

2.5 SPIAGGIA DELLE DUE SORELLE

La Spiaggia che Bisogna Guadagnarsi, ma una delle più Belle d’Italia!

spiaggia due sorelle conero 2
spiaggia delle due sorelle - riviera del conero migliori spiagge da camminare e visitare

La spiaggia delle due sorelle è una gemma dell’adriatico incastonata nelle radici del Monte Conero. 🙂

La spiaggia infatti, che prende il suo nome dai due bianchi faraglioni gemelli di roccia che emergono alla sua estremità (appunto: le “due sorelle”), è racchiusa all’interno delle pendici del Monte conero alte oltre 500 metri (vedi la vista aerea sopra!). 

Manco a dirlo, questa spiaggia è meglio da visitare la mattina quando è illuminata maggiormente dal sole (dopo il primo pomeriggio, la montagna comincia a coprirla d’ombra).

La particolarità di quest’incredibile spiaggia è che può essere raggiunta quasi esclusivamente via mare.

Ogni mattina partono infatti delle barche dal porto di Numana che raggiungono la spiaggia in circa mezz’ora di navigazione.

Durante l’alta stagione, nelle ore dei “traghettatori” la spiaggia si riempie (anche se mai eccessivamente), mentre rimane praticamente deserta fuori stagione e fuori dalle ore dei traghetti.

Per visitare la spiaggia fuori dalle ore di traghetto, si può affitare un gommone, arrivarci in paddle-board o in kayak.

L’unico modo per raggiungere la spiaggia a piedi, molto sconsigliato ed a tratti pericoloso, è percorrere il “sentiero del lupo“, un sentiero che scende dalla cima del Monte Conero (550m di dislivello) e non adatto a chi soffre di vertigini.

Se pensi di percorrerlo, assicurati di essere in ottima forma fisica, porta vestiti sportivi, scarpe da ginnastica o scarponcini e soprattutto non dimenticarti l’acqua!

Dal cimitero di Sirolo invece, per chi cerca una camminata più soft, è possibile percorrere un altro sentiero che termina nel Belvedere panoramico dal quale è possibile ammirare la spiaggia delle due sorelle (vista mozzafiato!).

2.6 SPIAGGIA SAN MICHELE E SASSI NERI

Una spiaggia scenografica dove fare Windsurf o Relax

migliori spiagge del conero - spiaggia san michele

Panorama roccioso e mare dal blu intenso sono la cornice della spiaggia San Michele e Sassi Neri, appena a sud del monte Conero ed ai piedi del paese di Sirolo.

Questa lunga spiaggia è un alternarsi di spiaggia attrezzata con stabilimenti balneari e spiaggia libera e la più suggerita per gli amanti del windsurf.

La sabbia è granellosa, una ghiaia fine dove è comunque piacevole da camminare a piedi scalzi, ma non adatta ai castelli di sabbia 😉 Al contrario di quello che si può pensare dal nome, la spiaggia non è nera (i “sassi neri” si trovano infatti nel fondale sommerso).

Il modo migliore per raggiungere la spiaggia è ai piedi, partendo dal centro di Sirolo e scendendo dal sentiero che parte dal Parco della Repubblica attraversando una selva. 

Se non puoi o non ti va di farti tutto il sentiero (richiede buona forma fisica), puoi sempre prendere la comoda navetta (vedi orari) che parte di fronte al municipio di Sirolo (solo nel periodo estivo).

2.7 SPIAGGIA URBANI

Miglior Spiaggia per: Famiglie con Bambini

spiaggia urbani a sirolo - migliori spiagge più belle del conero riviera

La spiaggia Urbani è una piccola insenatura di sabbia bianca e sassolini proprio sotto a Sirolo. La riva scende lenta, è in larga parte protetta da una scogliera ed è piena di pesciolini che ne abitano il fondale.

Per queste ragioni, è forse la spiaggia della Riviera del Conero più consigliata per famiglie con bambini. Sulla spiaggia inoltre, ci sono chioschi, bagni e ristoranti.

Per scendere (Sirolo è 125m sopra il livello del mare), specialmente nella bella stagione, ti consiglio di andare a piedi (c’è un sentiero, abbastanza ripido, ma corto, di soli 10 minuti) o di prendere la navetta dal Municipio di Sirolo.

Ci sono dei parcheggi, ma quasi sempre pieni fin dalla mattina e con prezzi abbastanza altini (1,20 l’ora). La navetta è un’ottima soluzione per eliminare lo stress. 

2.8 SPIAGGIA DEL FRATE E NUMANA ALTA

Spiaggia Libera ed Attrezzata da Cartolina, per Fotografie Mozzafiato

spiaggia del frate e numana alta - vacanze al conero cosa vedere e cosa visitare

La spiaggia di Numana alta, collegata in un tutt’uno con la spiaggia del Frate, è forse la più famosa ed apprezzata di tutta la Riviera del Conero: una vera e propria piscina naturale, protetta dalla scogliera, dove il mare è quasi sempre calmo.

Partendo da Numana, è possibile scendere a piedi verso la spiaggia partendo dal giardino pubblico di Piazza Nova (dove c’è un punto panoramico incredibile!) attraversando un boschetto, oppure prendere la navetta gratuita dal centro di Numana.

La spiaggia è composta da ghiaia e sassi (niente sabbia fine qui) ed una parte di entrambe le spiagge è attrezzata con lidi balneari mentre la maggior parte è libera.

Scenografica, immersa nel verde e con panorami mozzafiato, la spiaggia di Numana è una spiaggia per tutti, dove trovare relax lontano dalle strade trafficate.  

2.9 SPIAGGIA DI NUMANA BASSA

Miglior Spiaggia Sabbiosa e Attrezzata

spiaggia di numana bassa - conero - spiaggia attrezzata piu bella sabbia per bambini

Il litorale di Numana Bassa (spiaggia Marcelli), nella parte più a sud del Parco del Conero, si distingue molto dalle spiagge della Riviera viste in precedenza: infatti, questa è una spiaggia sabbiosa, dotata di qualunque servizio e si raggiunge facilmente in auto.

Sembrerebbe quasi di essere tornati in Emilia Romagna, se non fosse per il mastodondico profilo del Monte Conero che si affaccia sul mare e crea un panorama unico del suo genere.

Stabilimenti balneari, bar, chioschi e ristorantini popolano la costa di Numana Bassa. Bagni, docce e parcheggi comodi sono subito dietro. Tra i lidi attrezzati, ci sono tratti di spiaggia libera.

Il paese di Marcelli e Numana Bassa sono inoltre degli ottimi punti di partenza per delle gite sia verso nord (alla scoperta di Numana, Sirolo e del Conero), sia verso sud (dove si trovano le spiagge molto popolari di Porto Recanati).

3. Oltre le Spiagge – Esperienze da Fare nel Parco Regionale del Conero

esperienze da fare sul conero - idee cose da vedere oltre le spiagge

La Riviera del Conero non sono solamente le spiagge, ma anche vivaci paesini e montagna. 

Per concludere questo articolo, ti voglio lasciare qui di seguito qualche idea di cose da fare lontano dalla spiaggia (ideali in bassa stagione, per vivere una giornata diversa opprure per la sera una volta finita la giornata di mare).

3.1 CAMMINARE PER LE STRADE DI SIROLO

camminare per le strade di sirolo - cose da fare al conero - scultura di marte e venere

Sirolo è sicuramente il villaggio più interessante di tutta la Riviera del Conero

Arroccato ad oltre 100 metri sopra il livello del mare, in questo paesino si respira sia aria di mare che di montagna.

Il mare è li pare essere li, a pochi metri di distanza, ma a tanti metri di dislivello. La stessa cosa per il monte Conero.

Passeggiando per le vie di Sirolo, quello che abbiamo provato era tanta pace e serenità; il paese e le attività umane sembrano davvero in equilibrio con la natura circostante.

Botteghe di artigiani, negozietti, ristorantini, viste mozzafiato e piante; una camminata a Sirolo, se sei sulla Riviera del Conero, secondo me è davvero d’obbligo!

3.2 LEGGERE LE POESIE SUL BELVEDERE DI SIROLO

Poesia dei Gabbiani - Sirolo - COnero - Vincenzo Cardarelli

Una cosa particolare, che ci ha fatto apprezzare e vivere davvero la nostra visita, sono state le poesie sul Conero che si possono leggere in cima al Belvedere di Sirolo.

Queste poesie (5-6 poesie) si trovano appese alle statue ed intorno al recinto del Belvedere, nel punto più alto del paese. Ogni poesia è rivolta verso un orizzonte diverso e leggerle guardando oltre è davvero suggestivo! Consigliatissimo! 😀

3.3 VISITARE  LE GROTTE DEL PASSETTO

le grotte del passetto ancona - passetto caves italy

Se passi a nord del Monte Conero, vicino ad Ancora, una breve sosta per vedere le Grotte del Passetto è quasi d’obbligo.

Le Grotte del Passetto sono grotte artificiali scavate nella parete rocciosa, poco a sud di Ancona, all’inizio del ‘900 per riparare le barche da pesca nei giorni di burrasca.

Al giorno d’oggi, la maggior parte delle grotte (oltre 400 in tutto!) sono state ristrutturate dai proprietari e ammodernate con acqua, luce e gas e colorate.

Ad oggi, oltre che venir utilizzate dai proprietari per godere del mare sotto casa, queste grotte sono un’attrazione turistica della costiera del Conero. 

Ci si può arrivare a piedi, e la camminata andata e ritorno attorno a tutte le grotte impiega circa un’oretta.

 

3.4 RAGGIUNGERE LA CIMA DEL MONTE CONERO

cima del monte conero

Il Parco del Conero non è solo spiagge, ma anche montagna!

Un’escursione da fare nella zona, è infatti raggiungere la cima del Monte Conero e godersi una birretta fresca (o qualunque cosa ti piaccia bere!) da uno dei baretti posti sulla sua sommità!

Noi siamo saliti in camper in bassa stagione e non abbiamo avuto problemi, però i parcheggi sono davvero limitati e mi immagino che d’estate sia tutta un’altra cosa. 

Gli altri modi per salire, sono a piedi (partendo da Sirolo), in bici, moto o con la navetta.

Dalla cima del Monte Conero, oltre il Belvedere, parte anche il sentierino del Lupo che scendendo tutti i ripidi pendii della montagna arriva alla Spiaggia delle due Sorelle.

3.5 MANGIARE I PIATTI TIPICI NEL CONERO

conero - la cucina e i piatti tipici

Il Conero non sono solo spiagge e natura.

Qui infatti, ci troviamo pur sempre in Italia, e come in qualunque regione d’Italia, qui si mangia non bene: BENISSIMO!!

Tra Portonovo, Sirolo, Numana e Marcelli, c’è solamente l’imbarazzo della scelta! Tutti i paesini offrono infatti una vasta scelta di ristorantini per tutti i gusti, la maggior parti ispirati alla cucina di mare.

I piatti tipici da non perdere che ti consiglio di provare se sei in viaggio sul Conero sono:

  • il Brodetto (una zuppa di pesce e verdure di cui ognuno sembra avere una ricetta segreta),
  • lo Stocco all’Anconitana (pesce stoccafisso),
  • e la Crescia di Offagna (dal paesino sul Conero di Offagna, è una piadina sottilissima preparata con farina, lardo, strutto, olio di oliva e poi cotta sulla brace.

 Fidati che non ne rimarrai deluso ;D

4. Visitare la Riviera del Conero – Conclusione

le spiagge più belle della riviera del conero e dintorni - conclusione

In questo articolo abbiamo visto insieme la splendida Riviera del Conero e tutte le sue spiagge più affascinanti.

E tu, sei mai stato sul Conero?

Che cosa ne pensi delle spiagge citate? Hai qualche esperienza personale o consiglio che ti piacerebbe consigliare agli altri lettori?

Hai fatto altre esperienze sulla Riviera del Conero che secondo te starebbero bene in questo articolo?

Fammelo sapere nei commenti qui sotto, e sarà mio piacere aggiornare l’articolo per aiutare i futuri lettori a godersi al meglio questo fantastico luogo! 

Come sempre ti ringrazio per leggere, e ci vediamo nel prossimo articolo 🙂

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

La Costa dei Trabocchi in Abruzzo: Scopri le Spiagge più Belle!

Scopri le Migliori Destinazioni Italiane e come Visitarle!

Scopri Destinazioni dal Mondo 🙂 

 

PRIMA DI ANDARTENE, POSSO CHIEDERTI UN FEEDBACK?

 

Scrivere articoli dettagliati come questo richiede molto tempo ed impegno.

Se ti è piaciuto, posso chiederti di lasciarmi un messaggio di feedback nei commenti a fondo pagina?

Per un content-creator, sapere di essere letti e che i tuoi sforzi sono utili a qualcuno, è la miglior motivazione per continuare a scrivere e a fare meglio 🙂

Fammi sapere cosa ti è piaciuto o cosa secondo te si potrebbe aggiungere.

Se ti va, puoi anche condividere l’articolo per aiutare altra gente a trovarlo!

Grazie per l’aiuto 🙂

lascia commento su lostontheroute.com

Leggi le Guide per Camperizzare il tuo Furgone Fai-da-Te

15 Curious Fun Facts about Liverpool that will Surprise you!

15 Curious Fun Facts about Liverpool that will Surprise you!

Liverpool is a lively city and metropolitan borough located on the north-west coast of English and the capital of the English county of Merseyside, which is visited yearly by more than 1 million international tourists and 1,5 domestic visitors annually. A stunning...

10 Reasons why Traveling Europe by TRAIN is Awesome!

10 Reasons why Traveling Europe by TRAIN is Awesome!

Europe is probably the most inter-connected continent in the world: low-cost airlines, long-haul buses, generally well-maintained roads, and of course...trains! The European rail network is extremely vast, as trains have played a major role in developing the whole...

20 fatti culturali sul Vietnam che vi sorprenderanno!

20 fatti culturali sul Vietnam che vi sorprenderanno!

Il Vietnam è un paese come nessun altro al mondo! Certo, in Vietnam si possono notare delle somiglianze con i Paesi vicini (Cambogia, Laos o Cina), ma quando si attraversa la frontiera per entrare nella Terra del Drago Blu (soprannome del Vietnam), si nota subito che...

Le migliori spiagge della Puglia e come raggiungerle

Le migliori spiagge della Puglia e come raggiungerle

Ogni regione d'Italia è speciale a modo suo, e la Puglia non fa eccezione! Scelta come meta estiva da molti italiani e turisti internazionali questa regione del sud ha molto da offrire, anche più di quello che potete immaginare! Per citare alcune peculiarità: il...

TOP 11 dei luoghi dove fare un giro in mongolfiera nel mondo

TOP 11 dei luoghi dove fare un giro in mongolfiera nel mondo

Solo poche cose possono competere con un giro in mongolfiera quando si tratta di un'esperienza mozzafiato, memorabile e indimenticabile! Fluttuare nel cielo leggeri come una piuma, godendo di viste panoramiche su magnifici paesaggi e sentendo la dolce brezza sul viso...

7 Vantaggi della Romania per i Digital Nomads

7 Vantaggi della Romania per i Digital Nomads

Al giorno d'oggi (2024), ci sono 66 Paesi in tutto il mondo che offrono uno speciale visto per nomadi digitali progettato specificamente per i lavoratori a distanza. Di questi, 13 stati fanno parte dell'Unione Europea ed oggi vogliamo parlare di uno dei più...

10 Migliori Parchi per un Safari in Kenya e Tanzania

10 Migliori Parchi per un Safari in Kenya e Tanzania

"In Europa voi avete l'Orologio, noi in Africa abbiamo il Tempo". - Un anziano signore, aspettando lo shuttle fuori dall'aeroporto - Hello beautiful people, e benvenuti ad un altro articolo sul nostro amato continente africano! 🙂 Dopo avervi raccontato del nostro...

12 Curiosità che Abbiamo Scoperto Viaggiando in Bulgaria!

12 Curiosità che Abbiamo Scoperto Viaggiando in Bulgaria!

"La Bulgaria è il Paese che non ti aspetti: un salto nell'Europa del secolo scorso!" - LostOnTheRoute - La scorsa primavera abbiamo preso il nostro furgone camperizzato (Arancino) e dall'Italia abbiamo lentamente zigzagato per tutti i Paesi balcanici fino a...

10 Curiosità Interessanti su Città del Capo

10 Curiosità Interessanti su Città del Capo

Città del Capo è una città multiculturale situata nella Penisola del Capo e a nord del Capo di Buona Speranza in Sudafrica. Dal famoso discorso di Nelson Mandela liberato dopo la prigionia nel 1990, alla Coppa del Mondo di calcio del 2010 e all'estrema siccità del...