Visita Matera: La magica città di pietra

visita matera in italia

Dove si trova Matera?

Matera, conosciuta anche come la“Città di Pietra“, si trova nella parte meridionale dell’Italia, nella Regione Basilicata.

La città, fino a pochi decenni fa una delle zone più povere d’Italia, ha visto negli ultimi anni un’impennata di popolarità che l’ha portata a essere riconosciuta come patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1993 e ad essere eletta capitale europea della cultura nel 2019.

 

Indice dei Contenuti

Matera è uno dei più antichi insediamenti umani sulla Terra (secondo solo a Petra, in Giordania), poiché si stima che l’uomo abbia iniziato a scolpire le sue abitazioni nei sassi nell’era paleolitica (intorno al 15.000 a.C.) e dall’età del bronzo la città è sempre stata continuamente abitata.

Durante la sua lunga storia, la città ha vissuto momenti di ricchezza e momenti di estrema povertà, come nel secolo scorso, quando fu chiamata la “Vergogna d’Italia” a causa delle vergognose condizioni di vita che i suoi abitanti dovettero sopportare durante e dopo la guerra.

Durante il mio recente viaggio magico a Matera, ho trovato una città rinata di una bellezza sbalorditiva, orientata al turismo, legata alle tradizioni, e tuttavia fiera della sua storia.

Vista con i miei occhi, posso dire che Matera è veramente un’opera d’arte, una città da godere lentamente e, senza alcun dubbio, una delle città più suggestive d’Italia. Se stai cercando una destinazione romantica, un salto nel passato, o semplicemente una fuga fuori dall’ordinario, Matera è il posto giusto per te.

In seguito, ho scritto una guida completa con tuttel’informazione di cui avrete bisogno per pianificare una visita alla città e goderne appieno. Buon divertimento e Benvenuto in Italia! 🙂

 

Matera in Italia – La guida completa

 

1. Dati interessanti su Matera

2. Come arrivare a Matera

3. Cosa vedere e fare a Matera

4. Com’è il tempo a Matera

5. Il periodo migliore per visitare Matera

6. Come muoversi a Matera

7. Dove mangiare a Matera

8. Costi delle attrazioni

9. Percorsi di trekking vicino a Matera

10. I migliori hotel nelle grotte

11. Campeggio vicino a Matera

12. Consigli per visitare Matera

13. Da vedere vicino a Matera

 

 

1. Dati interessanti su Matera

Matera è un patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1993 e oggi è una destinazione fiorente che sta rapidamente crescendo in popolarità.

Visitata principalmente da turisti italiani, negli ultimi anni la città ha iniziato a suscitare l’interesse anche di visitatori internazionali grazie alle foto popolari dei suoi Sassi: quartieri caratteristici composti da abitazioni in pietra e innumerevoli vicoli contorti immersi nell’incredibile scenario mediterraneo che circonda la zona.

FACT DATA
Country Italy
Region Basilicata
Founding Date 15.000 B.C.
Coordinates 40°40′N 16°36′E
Elevation 401 m.s.l.
Population 60.411
City Motto "The tired ox sinks the step more firmly"
UNESCO Site YES (since 1993)
Closest Airport Bari (BRI)

2. Come arrivare a Matera?

Essendo situata nell’Italia meridionale, Matera è lontana dai principali aeroporti internazionali. Se avete intenzione di visitare la città (che può richiedere un giorno molto pieno o 2-3 giorni per assaporarla di più), vi suggerirei allora di inserirla in un itinerario del Sud Italia più lungo toccando anche le splendide attrazioni vicine di cui parleremo più avanti.

Nella mappa qui sotto, puoi trovare la posizione di Matera rispetto agli aeroporti e alle attrazioni vicine. La città è raggiungibile in treno o in autobus, anche se il modo più veloce per raggiungerla (come per la maggior parte dei punti caldi del Sud Italia) rimane con un veicolo privato.

 

2.1 Raggiungere matera dall’aeroporto più vicino

 

L’aeroporto internazionale più vicino a Matera è quello di Bari (BRI), che dista solo 65 km dalla città e dal quale si può noleggiare un’auto o prendere il trasporto pubblico per la città dei sassi.

Questi sono i tempi di guida e le distanze tra Matera e gli aeroporti più vicini:

  • Bari (BRI), 65km, 45 minuti
  • Brindisi (BDS), 145km, 1 ora e 45 minuti
  • Napoli (NAP), 250km, 2 ore e 50 minuti
  • Lamezia Terme (SUF), 267km, 3 ore
  • Roma (FCO) 468km, 5 ore

 

2.2 Raggiungere MATERA in auto

 

Anche se la maggior parte delle strade locali nelle regioni della Basilicata e della Puglia sono dissestate e potenzialmente piene di buche, le principali autostrade di collegamento sono veloci, moderne e libere. Se avete intenzione di visitare altri luoghi nelle vicinanze di Matera, vi consiglio vivamente di noleggiare un’auto come vi darà la massima libertà.

Se state visitando solo Matera, allora non avrete bisogno di un’auto perché all’interno del centro storico che visiterete non è permesso circolare.

2.4 Raggiungere MATERA con il trasporto pubblico

 

IN TRENO

Se siete arrivati a Bari in aereo, sarete felici di sapere che ci sono treni che collegano direttamente a Matera ad un prezzo che varia tra 6-10 euro.

Se vieni da altre direzioni, assicurati di controllare la disponibilità dei treni dalla tua località sul sito Sito web delle ferrovie Trenitalia (Ferrovie Italiane ufficiali), puoi facilmente comprare i biglietti online o semplicemente alla stazione più vicina.

Alternativamente, potreste trovare un biglietto su Trainline, un ottima piattaforma di aggregazione di Treni e Bus in tutta Europa!

Tenete presente che i treni in Italia non sono sempre in orario, come la maggior parte delle cose in Italia comunque 🙂

 

IN AUTOBUS

Matera è ben collegata ad altre località italiane da varie compagnie di autobus. Se venite da lontano, vi suggerisco di controllare gli autobus a lungo raggio di Flixbus o MarinoBus, compagnie più economiche per viaggiare in Italia con i mezzi pubblici, generalmente in orario, che offrono grande comfort e qualità (Wi-Fi incluso!).

Se sei già nella regione, le compagnie di autobus regionali potrebbero offrire offerte migliori per raggiungere Matera. In questo caso, ti suggerisco di controllare Omio per confrontare tutte le alternative possibili.

In generale, gli autobus sono più economici dei treni, offrono un servizio migliore e di solito sono puntuali.

3. Cosa vedere e fare a Matera, Italia?

sasso baresano

Fai un salto indietro nel tempo, scopri una parte della ricca storia italiana, goditi il clima accogliente e il ritmo dello slow food e dello slow life. Matera è un luogo da esplorare e scoprire: non c’è un solo percorso, ma centinaia di stradine nodose, scale, tunnel e punti di vista spettacolari.

Di seguito ho elencato per voi le migliori cose da fare a Matera . Se avete poco tempo o viaggiate con sedie a rotelle/passeggini, potreste voler seguire i sentieri principali che attraversano le principali attrazioni di Matera ed evitare scale ripide.

Qui c’è una Mappa ufficiale di Matera da scaricare, che include tutti i sentieri, i punti panoramici, le chiese e i punti di interesse.

 

3.1 VISITA AL SASSO BARISANO

sasso barisano matera

Venendo da nord, il quartiere del Sasso Barisano è la prima parte della città vecchia in cui entrerete. Qui ci sono meno grotte perché la maggior parte di esse sono state (ri)coperte da case più recenti ma ancora estremamente pittoresche.

In questa parte della città, le principali attrazioni da visitare sono la più grande roccia della città chiesa di S.Pietro BarisanoPiazza Vittorio Veneto e il Monastero di S. Agostino.

Il modo migliore per visitare il quartiere Barisano (come per Matera in generale) è perdersi nel suo intricato labirinto di vicoli, scale su e giù, piazze rustiche, terrazze e piccoli balconi. Più ti perderai, più scoprirai la bellezza di questa città e i suoi suggestivi dettagli nascosti.

3.2 VISITA AL SASSO CAVEOSO

Il Sasso Caveoso è il quartiere meridionale di Matera e il parte più rustica e poco raffinata del vecchio borgo. Qui, le case-grotta sono ancora ben visibili ed è possibile visitare le case come erano negli anni ’50, per capire la storia e la lotta che i cittadini hanno dovuto sopportare.

Le principali attrazioni del Sasso Caveoso sono sicuramente le chiese rupestri scolpite nella pietra: Chiesa della Madonna de Idris, Chiesa di San Giovanni in Monterrone e Chiesa di Santa Lucia alle Malve.

Oltre a queste, la Fontana dell’Amore è un’attrazione romantica che sicuramente non vuoi perdere, dove statue di bronzo a grandezza umana ritraggono una scena d’amore, circondate dall’immagine mozzafiato del Sasso Caveoso sullo sfondo.

 

3.3 Visitare la cima della collina: Civita

La Civita è l’acropoli di Matera, che sorge sulla cima della collina circondata dai due rioni Sassi e dalla gravina di Gravina. Questo quartiere, fortemente fortificato durante il Medioevo, è stato per secoli il centro politico e religioso di Matera.

In questa zona si trovano gli edifici più rinomati di Matera, tra cui l’imponente Cattedrale romanica e le torri Torre Metellana e Torre Quadra. Da Civita, ci sono meravigliosi punti di vista eccellenti sia sul Sasso Barisano che sul Sasso Caveoso.

Mentre camminavo per Civita, mi sono trovato a fermarmi ogni 20 passi perché qualcosa che valeva la pena fotografare mi spuntava davanti, davvero un posto pieno di sorprese.

3.4 Scoprire la storia di Matera a CASA NOha

Casa Noha è il luogo da non perdere per vivere veramente la storia di Matera e capire come la città è diventata quello che è oggi

Casa Noha è una piccola casa situata all’interno di Civita, che offre un viaggio immersivo di 45 minuti nella vita di Matera attraverso una serie di video-documentari.

Il tour racconta il passato glorioso delle abitazioni e come sono diventate famose in tutto il mondo negli ultimi due decenni, ma anche i tempi bui che la città ha vissuto negli ultimi secoli, dove la fame, la malaria e l’assenza di sistemi idrici moderni hanno ucciso migliaia di persone fino al punto che la città fu nominata dal primo ministro italiano dell’epoca come la “Vergogna d’Italia”.

Il biglietto d’ingresso è di 6 euro ed è meglio arrivare presto per riservare il tuo posto (le proiezioni iniziano ogni 30-45 minuti e ogni giro si adatta a un piccolo gruppo di 20-25 persone). In attesa del tuo tempo, puoi sempre fare un giro per Civita più tardi o goderti un aperitivo negli innumerevoli bar rustici nelle vicinanze. Maggiori informazioni sul Casa Noha Sito ufficiale.

 

3.5 Scattare foto incredibili di matera

matera tramonto di notte

Matera ha visto la sua reputazione aumentare negli ultimi anni grazie a film (come Benhur (2016), il Passione di Cristo (2004), e Wonderwan (2017), solo per citarne alcuni) che le hanno fatto guadagnare l’appellativo di “seconda Gerusalemme”. I fotografi, affascinati dalle sue abitazioni rocciose, dai vicoli nodosi e dagli scenari rustici italiani, cominciarono ad affluire in città e così la popolarità della città cominciò a crescere.

Infatti, se amate la fotografia, camminare velocemente per le strade di Matera vi sarà impossibile: l’intera città è troppo bella, con scorci d’arte dietro ogni angolo.

I seguenti sono, a mio parere, i migliori posti per fare foto a Matera:

  • Belvedere Guerricchio – Tre Archi (vista completa del Sasso Barisano)

  • La terrazza della Cattedrale (foto sopra, il Sasso Barisano dalla Cattedrale)

  • Piazza S.Pietro Caveoso (perfetta per vedere tutto il Sasso Caveoso dal basso verso l’alto)

  • Piazzetta Pascoli (vista completa del Sasso Caveoso dall’alto)

  • Fontana dell’Amore (situata in uno dei vicoli più suggestivi tra Civita e Sasso Caveoso)

3.6 Altre attrazioni

musma museo arte matera

Oltre alle precedenti cose da fare, ho pensato di lasciarvi qui una lista di esperienze extra disponibili a Matera che, a seconda dei vostri interessi personali, potreste voler controllare:

  • Ipogeo di Materasum – un tour nella città sotterranea di Matera per conoscere la sua storia, si consiglia la prenotazione online. È possibile unirsi a gruppi di visitatori o ottenere un’audioguida (30 minuti, ingresso 5 euro)

  • Palombaro Lungo– un viaggio sotterraneo nell’antico acquedotto di Matera e nelle imprese ingegneristiche dell’epoca

  • Museo Moom dell’olio d’oliva – perché l’olio d’oliva italiano è così rinomato nel mondo? Questo museo spiega il processo tradizionale per creare questo prezioso prodotto culinario e tutti i suoi segreti.

4. Com’è il tempo a Matera?

Matera gode di un clima mediterraneo, caratterizzato da temperature accoglienti e basse precipitazioni. Essendo in Europa, il mese più caldo è luglio, dove la temperatura può scalfire i 40°C (104° F) e il più freddo è gennaio quando le temperature in media rimangono sotto i 10°C (50° F).

In inverno (novembre-febbraio) molti ristoranti/bar turistici chiudono perché il clima diventa più freddo, la pioggia è più comune e meno persone tendono a visitare la città. La neve è estremamente rara, ma quelle poche volte che arriva, Matera diventa uno spettacolo incredibile.

Puoi controllare il tempo attuale a Matera qui:

Previsioni meteo Matera

5. Periodo migliore per visitare Matera in Italia?

Anche se tutto il periodo maggio-ottobre è eccellente per la visita, a mio parere, i mesi migliori per visitare Matera sono maggio, giugno e settembre perché hanno il clima più piacevole (non troppo caldo né freddo) e giornate più lunghe.

Da novembre a febbraio sono i mesi più freddi, le giornate sono più corte, più fredde e meno turisti vengono in città. I prezzi ovviamente migliorano, ma non si può godere degli innumerevoli bar e terrazze della città come d’estate. Nel complesso, se siete flessibili, vi suggerirei di visitare durante quei mesi.

 

6. Come muoversi a Matera?

Matera è una città divertente da percorrere a piedi. Con i suoi vicoli stretti, le sue scale rustiche, le sue terrazze e i suoi balconi, i suoi piedi sono tutto ciò di cui ha bisogno per visitare la città e trarne la migliore esperienza.

Se non potete camminare per lunghe distanze, all’interno della città ci sono graziosi taxi ape-car che vi porteranno in giro per tutta la città per circa 20-25 euro.

 

7. Dove mangiare a Matera

Regia Corte - Ristorante & Lounge Terrazza

Per mangiare a Matera, avrete l’imbarazzo della scelta. Innumerevoli sono i rustici e caratteristici ristoranti locali che coprono gli angoli più strani e suggestivi della città di pietra. Rispetto alla maggior parte delle regioni d’Italia, i prezzi sono bassi, e mentre la qualità del cibo e la cucina locale rimangono di alto livello per tutti i gusti.

Di seguito ci sono alcuni ristoranti a Matera che dovresti assolutamente controllare:

Regia Corte – (Ristorante elegante e terrazza lounge con fantastica vista sui Sassi)

Baccanti Ristorante – (Cibo tradizionale in un’incredibile posizione nella grotta)

Bollicine Bistrot – (Cibo tradizionale rivisitato con occhi moderni)

Pizzeria Girotondo – (La migliore pizza di Matera, ad un prezzo eccellente)

Una menzione speciale va alla migliore terrazza aperitivo per guardare il tramonto sui Sassi, la spettacolare posizione della Cava Resortla terrazza del salone. Godersi un Gin Tonic dopo una lunga giornata di cammino, mentre il sole stava calando, è stata sicuramente una delle migliori esperienze che abbiamo avuto a Matera.

8. Quanto costa visitare Matera

Matera, come tutta la Basilicata, ha un prezzi relativamente bassi rispetto alla media italiana. La maggior parte delle cose da fare e da vedere sono gratuite, e le poche che richiedono un biglietto d’ingresso (Casa Noha, alcune chiese) sono relativamente economiche. Le gelaterie e i ristoranti tendono a offrire porzioni abbondanti (come è comune nel Sud Italia) a prezzi accessibili.

Ecco alcuni prezzi orientativi per darvi un’idea:

 

  • Parcheggio per tutto il giorno in una posizione centrale – 2,40 Euro
  • Pasto completo per 2 persone in un ristorante medio – 25 Euro
  • Hotel/Airbnb Camera doppia – a partire da 50 Euro/notte
  • Cave Hotel Camera doppia – a partire da 90 Euro/notte, fino a oltre 250 Euro/notte per le suite
  • Visite guidate di tutta la città – 30-40 Euro/persona
  • Ape Taxi Tour – 20-25 Euro

9. Sentieri escursionistici vicino a Matera

trekking escursioni vicino a matera

Credito fotografico: http://www.turismomatera.it/

Se ti piace l’escursionismo, troverai molti sentieri che ti piaceranno nella periferia di Matera e nei dintorni.

Su questo sito webè possibile avere una visione completa di tutti i sentieri disponibili nelle vicinanze, mentre qui sotto, ho ripreso per i sentieri più suggestivi partendo direttamente dalla città con il tempo di percorrenza e la distanza per coprirli:

Nota: i numeri si riferiscono alla distanza totale e al tempo di cammino per l’andata e ritorno (andare e tornare al punto di partenza).

10. I migliori hotel nelle grotte

albergo di Pietra matera

Matera offre sicuramente alloggi per tutte le tasche. Il sito AirbnbLa scena si sta sviluppando rapidamente ma, pur essendo un’opzione competitiva sul prezzo, non può ancora offrire l’esperienza unica nella vita che gli unici boutique cave-hotels di Matera possono offrire.

 

Ecco gli hotel grotta più belli della città:

  • L’Hotel in Pietra(in foto): Se siete in per lo splurge, a partire da 100Euro/camera doppia e arrivando fino a 290/suite, l’Hotel di Pietra è l’ultima esperienza romantica nei Sassi di Matera, per una vacanza da ricordare.
  • Antico Convicino Rooms Suites & Spa:situato nel centro di Civita e costruito in un edificio del XVI secolo, offre una grande esperienza di grotta con Spa in una posizione comoda per qualsiasi escursione giornaliera, perfetta se si sta visitando nei periodi più freddi.
  • Sextantio Le Grotte Della Civiltà: Dormire nella storia. Questo boutique hotel offre un approccio unico all’alloggio a Matera: grotte e murature originali del XIII secolo sistemate con un design tradizionale rivisitato, un mix di lusso e tradizione che rimarrà con voi per tutta la vita.

 

Poiché la domanda di alloggi in grotta è cresciuta rapidamente negli ultimi anni, anche i prezzi sono aumentati. Se avete intenzione di soggiornare in uno di essi, vi consiglio di prenotare in anticipo.

 

11. Campeggio vicino a Matera in Italia

parcheggio camper vicino a matera

Se siete in visita con un camper o un RV, sarete felici di sapere che nelle vicinanze di Matera ci sono diversi campeggi moderni e accoglienti per parcheggiare e godere del vostro tempo.

Questi sono quelli con un maggiore rapporto qualità/prezzo:

  • Kartodromo Della Palomba: Campeggio pulito e organizzato gestito da proprietari estremamente accoglienti, a soli 5 minuti di auto dal centro di Matera, offrono una navetta gratuita per la città e ritorno.
  • Area Sosta Camper Kartodromo: campeggio a conduzione familiare con un servizio eccellente, offre anche una navetta per il centro della città così come tutti i servizi di cui potreste aver bisogno
  • Area Camper Matera: un’altra grande area di sosta Camper a pochi minuti dal centro della città, comprende anche una navetta per la città.

Tutte le aree di campeggio precedenti offrono ampi spazi, acqua ed elettricità, oltre ad aiutare i proprietari. I prezzi variano durante l’anno tra 12-20 euro/notte.

Tutto sommato, Matera è un luogo accogliente per i camperisti.

 

12. Consigli per visitare Matera

Visto che ci stiamo avvicinando alla fine, voglio lasciarvi alcuni consigli personali per visitare Matera per aiutarvi a trarre il meglio da questa magica esperienza:

 

  • Assicurati che la batteria del tuo telefono/macchina fotografica sia completamente carica. La città è incredibile e vorrete scattare centinaia di foto ad ogni angolo!
  • Abbia sempre con sé una bottiglia d’acqua e della crema solare. Matera può diventare molto calda in estate, e tutti i saliscendi della sua strada metteranno alla prova la vostra condizione fisica, meglio essere sempre ben idratati.
  • Prenditi il tuo tempo per goderti la vita lenta, pianifica almeno una visita di giornata intera per goderti questo sito patrimonio mondiale dell’UNESCO. Per un’esperienza completa, suggerirei due giorni interi, con una notte in un hotel grotta.
  • Fate una passeggiata nei Sassi anche di giorno e di notte! I due volti di Matera sono ugualmente belli, degni di essere fotografati e di incutere timore.
  • Visita Casa Noha o prendi una guida turistica per un paio d’ore. Credetemi su questo: una cosa è vedere la città come turista, e un’altra è viverla dopo aver conosciuto la sua drammatica storia. Conoscere ciò che Matera ha vissuto, vi farà apprezzare ancora di più la meraviglia che vedete oggi.
  • Godetevi lo slow-food locale e prendete un aperitivo (o due! ;)) nella terrazza di un lounge bar durante il tramonto.

 

13. Posti da vedere vicino a Matera in Italia

L’Italia meridionale è estremamente bella e spesso non ottiene il riconoscimento che merita rispetto alle parti centrali e settentrionali della penisola italiana.

Se hai intenzione di visitare Matera, ti consiglio vivamente di coinvolgere altre destinazioni vicine nel tuo itinerario. Ecco una lista delle più iconiche e nascoste che sono sicuro amerete.

Attrazioni vicino a Matera con tempi di guida:

  • Altamura la “città del pane – 25 minuti – famosa per il suo enorme pane tradizionale (in media, una pagnotta pesa circa 1 kg!) e la sua cattedrale, Altamura è una città vivace con forti vibrazioni sud-italiane, sicuramente vale una gita di mezza giornata.

  • La “Città Bianca” di Ostuni – 1 ora e 45 minuti – situata nella splendida regione Puglia, questa città è famosa per le sue fotogeniche case dipinte di bianco e gli edifici storici.
  • Gallipoli e le “Maldive del Salento– 2 ore e 40 minuti – Gallipoli è una città romana con due millenni di storia. Oggi, è famosa per il suo incredibile mare cristallino, i suoi eccellenti ristoranti di pesce e la sua vibrante vita notturna.
  • Il sito UNESCO di Alberobello– 1 ora e 10 minuti – Un villaggio fatto di piccole case rotonde di pietra con un tetto conico: i famosi “Trulli”.
  • Otranto città di mare– 2 ore 40 minuti – Otranto è una città storica affascinante sulla costa adriatica d’Italia con un incantevole molo e un mare blu sorprendente.
  • Napoli “La città più bella del mondo – 3 ore e 30 minuti – Un po’ più lontana da Matera, Napoli non ha bisogno di presentazioni: con il Vesuvio Vulcano, Pompei e il suo fascino vergognosamente italiano, Napoli è il posto da vedere se siete in viaggio nel Sud Italia. Una famosa citazione di Goethe, che rende giustizia alla bellezza di questa città dice: “Vedi Napoli, poi muori”.

Conclusione

Questa era la mia guida completa di Matera in Italia, una città di cui ho amato ogni singolo centimetro. Se hai trovato utile questo articolo sentiti libero di condividerlo, e se hai qualche domanda sul contenuto di questa guida, lasciami un commento qui sotto per metterti in contatto! 🙂

Godeti la tua visita e ci vediamo nel prossimo articolo!

Le migliori spiagge della Puglia e come raggiungerle

Le migliori spiagge della Puglia e come raggiungerle

Ogni regione d'Italia è speciale a modo suo, e la Puglia non fa eccezione! Scelta come meta estiva da molti italiani e turisti internazionali questa regione del sud ha molto da offrire, anche più di quello che potete immaginare! Per citare alcune peculiarità: il...

Italia: Scopri le 7 Località di Mare piu’ Belle ed Economiche

Italia: Scopri le 7 Località di Mare piu’ Belle ed Economiche

L'Italia, con il suo vasto a variegato litorale ed una costa che misura oltre 8300km, è sicuramente una meta ideale per gli amanti del mare. E' cosa nota, che negli ultimi decenni alcune località turistiche ed alcuni lidi abbiano aumentato i prezzi a dismisura...

Le 5 Escursioni Più belle da Intraprendere nella Valsavarenche

Le 5 Escursioni Più belle da Intraprendere nella Valsavarenche

La Valsavarenche è una valle incantevole situata nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso, in Valle d'Aosta. Questa valle, selvaggia e affascinante, offre un panorama mozzafiato sulle vette del Gran Paradiso e una varietà di sentieri che si snodano tra boschi,...

Rome Foods: 15 Mouth-Watering Roman Dishes you Need to Try!

Rome Foods: 15 Mouth-Watering Roman Dishes you Need to Try!

I just started typing this article, and my mouth is already wet! In this article, I will show you 15 tasty, yummy, delicious, flavorful and incredibly appetizing foods typical from Rome that you should absolutely try while visiting the Eternal City! Italy is often...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *